fbpx

3 piatti di pesce per il menù di Natale

 In News, Ricette, Seaworld

3 piatti di pesce che non possono assolutamente mancare sulle nostre tavole di Natale? I piatti di pesce fanno parte della tradizione natalizia italiana. In particolare il menù del cenone della Vigilia deve rigorosamente essere a base di pesce! Ecco dunque tre idee per portare in tavola piatti a base di pesce, semplici nella preparazione ma dal gusto che lascerà i vostri ospiti a bocca aperta.

3 piatti di pesce per un menù di successo

Vi proponiamo 3 piatti di pesce fra i più apprezzati per i menù di Natale e Capodanno. Le cappesante gratinate sono uno degli antipasti più diffusi, soprattutto per la cena della Vigilia. I tagliolini all’astice sono un piatto raffinato e goloso, di sicuro effetto. Il baccalà è uno dei piatti tradizionali che supera qualsiasi confine territoriale, ottimo sia come antipasto sia come piatto principale.

Cappesante gratinate

Preparazione

Iniziate a preparare questa ricetta pulendo con cura le cappesante. Lavate sotto l’acqua corrente la noce (il muscolo bianco) e il corallo (la parte arancione). Lavate anche le conchiglie e tenetele da parte.

Svolgimento

Tritate il prezzemolo e mischiatelo con il pangrattato in una ciotolina. Disponete le cappesante all’interno della loro conchiglia su una teglia da forno, tenendole distanziate. Versate su ciascuna un po’ di vino bianco secco – potete usare anche il prosecco – e spargete il pangrattato al prezzemolo. Salate a piacere.

Cottura

Distribuite sulla superficie di ciascuna cappasanta una noce di burro e infornate a 180° per 10-15 minuti, fino a quando si saranno dorate. Conquisterete i vostri ospiti!

Tagliolini
all'astice

Preparazione

Sciacquate l’astice sotto acqua corrente e immergetelo nell’acqua bollente coprendo col coperchio. Mezzo kg di astice (per 2 persone) dovrà cuocere per 8 minuti. Una volta cotto e raffreddato, inserite la punta del coltello tra la testa e il corpo e tagliatelo a metà.

Svolgimento

Estraete la polpa, tritatela con un coltello e riponetela in una ciotola. Conservate i mezzi carapaci per l’impiattamento. Aiutandovi con delle forbici da cucina tagliate le chele. Aprite le chele più grandi ed estraete la polpa. Fate fondere il burro in una padella, unitevi lo scalogno tritato e soffriggetelo dolcemente. Unite poi la polpa dell’astice tritata, la polpa di pomodoro e sfumate con il vino bianco o il brandy. Versate la panna e fate sobbollire il tutto. Nel frattempo lessate i tagliolini. Scolateli e uniteli al sugo d’astice, facendo mantecare bene la pasta al condimento.

Impiattamento

Spolverate con il prezzemolo tritato e servite i tagliolini all’astice accompagnando con il mezzo carapace lasciato intero in precedenza…da leccarsi i baffi!

Baccalà alla vicentina

Preparazione

Materia prima protagonista delle tradizioni culinarie di molte regioni del nostro paese, il baccalà può esser preparato in tanti modi differenti: noi vi proponiamo la ricetta del baccalà alla vicentina. Ammollare lo stoccafisso, già ben battuto, in acqua fredda, cambiandola ogni 4 ore, per 2-3 giorni.

Svolgimento

Aprite il pesce in verticale, togliete la lisca e tutte le spine e tagliatelo quindi a pezzi. Affettate poi finemente le cipolle; rosolatele in un tegamino con un bicchiere d’olio, aggiungere le sarde sotto sale; per ultimo, a fuoco spento, unite il prezzemolo tritato. Infarinate i pezzi di baccalà, irrorati con il soffritto preparato, poi disponeteli uno accanto all’altro, in un tegame di cotto o alluminio. Ricoprite il baccalà con il resto del soffritto, aggiungendo anche il latte, il grana grattugiato, il sale, il pepe. Unite infine l’olio fino a ricoprire tutti i pezzi.

Cottura

Ora potete passare alla cottura: a fuoco molto dolce per circa 4 ore e mezzo, muovendo ogni tanto il recipiente in senso rotatorio, senza mai mescolare. E buon appetito!

Articoli correlati
Recent Posts
Ittica Brianza

La passione diventa gusto

Azienda familiare che dal 1997 s’impegna ad essere un’eccellenza nel mercato ittico: pesce freschissimo, preparato e cucinato per voi.

caviale siberiano Pisani DossiSalmone affumicato "rope hung"