Spaghetti di Gragnano con alici fresche e crema di zucchine trombetta

 In Ricette

Spaghetti di Gragnano con alici fresche e crema di zucchine trombetta: ingredienti eccellenti per un trionfo di sapori. Le alici sono davvero ricche di virtù, da esaltare con le giuste ricette. Il pesce, quello azzurro in particolare, è ricco dei preziosi acidi grassi Omega 3, che favoriscono l’abbassamento del colesterolo cattivo (Ldl) a favore di quello buono (Hdl), prevenendo così varie malattie, fra cui quelle cardiovascolari e la demenza senile.

Ecco allora come cucinare le alici fresche per gustare al meglio questi gustosi pesci azzurri.

Ingredienti per 4 persone
  • 350 g spaghetti di Gragnano
  • 300 g zucchine trombetta
  • 16 alici
  • 4 fiori di zucca
  • 1 scalogno
  • finocchietto fresco
  • q.b. olio evo, sale e pepe

Preparazione

Per la ricetta degli spaghetti di Gragnano con crema di zucchine trombetta e alici fresche, eviscerate le alici, eliminate le teste e le lische aprendole a libro. Sbollentatele in acqua salata per 30 secondi, scolatele su carta da cucina e conditele con olio e sale. Mondate le zucchine e tagliatele a rondelle.

Svolgimento

Tritate lo scalogno e rosolatelo in una casseruola con 2 cucchiai di olio per un paio di minuti; unite le zucchine e cuocetele per 1 minuto, quindi bagnate con 4 mestoli di acqua calda salata e lasciate cuocere ancora per 7-8 minuti. Frullate tutto, regolando di sale e di pepe. Cuocete gli spaghetti secondi i tempi riportati sulla confezione.

Impiattamento

Scolate gli spaghetti di Gragnano, conditeli con la crema di zucchine e i fiori di zucca tagliati a filetti. Completate con le alici, finocchietto, pepe e altre erbe a piacere.

Buon appetito!

Articoli correlati
Ultimi Articoli
Ittica Brianza

La passione diventa gusto

Azienda familiare che dal 1997 s’impegna ad essere un’eccellenza nel mercato ittico: pesce freschissimo, preparato e cucinato per voi.

Stai utilizzando un browser obsoleto.
Per visualizzare correttamente il sito Ittica Brianza ti preghiamo di utilizzare il nuovo browser Microsoft Edge oppure installa Google Chrome
caprese di salmonepesci più magri