Orata al sale

 In Ricette

L’orata al sale, facilissima da realizzare, è un modo sano, gustoso e leggero di cucinare il pesce fresco. Anche l’impatto visivo risulta piuttosto intrigante. Servita con un contorno di verdure, l’orata al sale è un secondo piatto perfetto per una cena con gli amici o in famiglia. Quello in crosta di sale è infatti un metodo di cottura molto sano: l’orata sotto sale cuoce senza bisogno di aggiungere grassi, grazie al vapore che la sua stessa umidità produce con il calore del forno.

Ingredienti per 4 persone
  • 2 orate da 500 g eviscerate ma non squamate
  • 2 kg e 1/2 di sale grosso
  • 1 mazzetto di timo fresco
  • q.b. olio extravergine di oliva

Preparazione

La prima operazione da compiere per preparare l’orata al sale è quella di lavare ed asciugare molto bene, sia internamente che esternamente, le due orate. Mescolate il sale con le foglie di mezzo mazzetto di timo, per aromatizzarlo. Quando il composto è omogeneo distribuitene uno strato di un centimetro circa sul fondo di una teglia da forno.

Svolgimento

Appoggiatevi le orate, inserite nella pancia i rametti di timo rimasto e coprite i pesci con altro sale. Passate la teglia in forno già caldo a 180° e cuocete le orate per 40 minuti. Sfornate e lasciate riposare i pesci per qualche minuto fuori dal forno.

 

Impiattamento

Rompete quindi la crosta di sale, eliminatelo completamente e trasferite le orate su un tagliere. Sfilettatele con attenzione, eliminando teste, pelle e lische e servite i filetti di orata al sale condendoli con un filo di olio extravergine di oliva. Buon appetito!

 

Articoli correlati
Ultimi Articoli
Ittica Brianza

La passione diventa gusto

Azienda familiare che dal 1997 s’impegna ad essere un’eccellenza nel mercato ittico: pesce freschissimo, preparato e cucinato per voi.

Stai utilizzando un browser obsoleto.
Per visualizzare correttamente il sito Ittica Brianza ti preghiamo di utilizzare il nuovo browser Microsoft Edge oppure installa Google Chrome
sardineseppie al limone