fbpx

Spinarolo alla ligure

 In Ricette, Tutorial

Pronti a fare la scarpetta?

Lo spinarolo ha una lunga tradizione in Italia, in particolare nell’Alto Adriatico, dove è molto apprezzato. Si tratta di uno squalo di modeste dimensioni (difficilmente supera i 130 cm), che vive in acque poco profonde. Una volta spellato e ridotto a tranci, lo spinarolo si presta a tutte le preparazioni: da bollito a fritto, al tegame, al forno, fino a essere un ingrediente importante di ogni buona zuppa di pesce. Noi lo abbiamo preparato “alla ligure”: il sughetto si sposa a meraviglia con un pesce dal gusto molto delicato, dalle carni soffici e senza alcuna spina. Piccolo suggerimento: servitelo accompagnato da patate bollite, che serviranno a raccogliere il sughetto.

Ingredienti per 4 porzioni:
  • 1 kg di spinarolo a tranci spessi
  • 200 g di pomodorini datterini
  • 100 ml di vino bianco secco
  • 100 ml di acqua
  • 50 g di olive taggiasche
  • 20 g di pinoli
  • 1/2 cipolla rossa
  • 1 spicchio d’aglio
  • 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai d’olio evo
  • q.b. sale e origano
Articoli correlati
Recent Posts
Ittica Brianza

La passione diventa gusto

Azienda familiare che dal 1997 s’impegna ad essere un’eccellenza nel mercato ittico: pesce freschissimo, preparato e cucinato per voi.

parmigiana di pesce spada