fbpx

Pesce di stagione: dicembre

 In Seaworld

Il pesce di stagione a dicembre ci riporta subito ai menù di Natale. Che sia fresco o conservato, come ad esempio baccalà o stoccafisso, il pesce non può mancare sulla tavola delle feste.

Il pesce di stagione a dicembre

Scegliete il protagonista del vostro menù natalizio!

  • alice
  • calamaro
  • calamaretto
  • cefalo
  • dentice
  • mazzancolla
  • moscardino
  • nasello
  • pagro
  • pannocchia
  • polpo
  • rombo chiodato
  • sardina
  • seppia
  • sogliola
  • sgombro
  • triglia
  • vongole veraci

Anguilla

Tra il pesce di stagione a dicembre non possiamo non citare l’anguilla. E’ stata per diverso tempo sull’orlo dell’estinzione ma recentemente, dopo numerosi tentativi falliti, si è sviluppata una tecnica di allevamento a partire dalla cattura in mare delle “cieche”, ovvero le giovani anguille lunghe meno di 10 cm.

In cucina

L’anguilla, e in particolare il capitone, ossia la femmina, è una delle specialità più rinomate della gastronomia natalizia italiana, soprattutto a Napoli. L’anguilla è un pesce dal corpo allungatissimo e cilindrico, come quello di un serpente. Il capitone raggiunge delle dimensioni davvero notevoli: anche un metro e mezzo di lunghezza! Rispetto al maschio, il capitone è più pregiato, grazie alle sue carni più tenere e saporite. E’ gustato soprattutto in umido o alla brace.

Mazzancolla

La mazzancolla è un crostaceo tipico del mar Adriatico e in generale dell’intero Mar Mediterraneo. La mazzancolla si differenzia dal gambero per il colore grigio-marrone del carapace, che a tratti presenta anche sfumature giallo-violacee, ed il corpo più compresso lateralmente. La mazzancolla è inoltre più grossa e ha due antenne filiformi più lunghe.

In cucina

E’ un alimento molto adatto anche a chi deve seguire una dieta ipocalorica: 100 grammi contengono meno di 100 calorie. Inoltre è molto ricco di minerali come ferro, calcio, fosforo, di vitamine del gruppo B, di Omega e Omega 6. Il sapore delicato rende questo crostaceo ideale per comporre moltissimi piatti. Le mazzancolle possono essere utilizzate come base per antipasti o per preparare originali primi piatti, come il nostro risottino di zucca e mazzancolle.

Baccalà

Adoriamo il baccalà, in tutte le sue forme. E’ un pesce straordinario che supera qualunque confine territoriale; in moltissime località dove non si usa fare cucina di pesce il baccala è l’eccezione che conferma la regola. 

Curiosità

Baccalà e stoccafisso non sono sinonimi: si riferiscono però a due diversi modi di trattare lo stesso pesce, il merluzzo. Il baccalà si ottiene dai merluzzi appena pescati che, dopo essere stati deliscati e depinnati, vengono aperti a libro e messi in barili ricoperti di sale che ne garantisce il prosciugamento e la conservazione. Per ottenere lo stoccafisso, invece, i merluzzi pescati vengono lasciati seccare all’aria fresca del nord per mesi, sui graticci di legno, a una temperatura fissa attorno allo zero. Il nome deriva proprio da questa tecnica: stock (bastone) di fish (pesce), dato che per forma e per durezza sembra proprio un “bastone di pesce”.

Articoli correlati
Recent Posts
Ittica Brianza

La passione diventa gusto

Azienda familiare che dal 1997 s’impegna ad essere un’eccellenza nel mercato ittico: pesce freschissimo, preparato e cucinato per voi.

carbonara di mare